Blancpain e Fregate Island Private presentano un cortometraggio per illustrare il comune sforzo per la conservazione

Dal 2018 Blancpain e Fregate Island Private hanno congiunto le forze per studiare, rigenerare e conservare l'ambiente marino intorno all'isola. Coralive.org e BlueNomads.org hanno condotto il progetto sul campo con il supporto aggiuntivo della Green Islands Foundation e del Seychelles Conservation and Climate Adaptation Trust. Il nuovo cortometraggio illustra i loro sforzi.

Blancpain Ocean Commitment alle Seychelles
Animata da uno spirito pionieristico fin dalla sua fondazione nel 1735, Blancpain fa risalire il legame storico con gli oceani al 1953, quando fu lanciato il primo orologio subacqueo moderno del mondo: il Fifty Fathoms. I rapporti del Marchio con le Seychelles datano del 1915, quando Blancpain, nella sua veste di socio fondatore di National Geographic's Pristine Seas, supportò una spedizione scientifica alle isole esterne delle Seychelles. Fra i risultati era compresa una relazione scientifica dettagliata per il Governo delle Seychelles, che contribuì a creare la recentemente incrementata zona marina protetta di 410.000 chilometri quadrati, il 30% dell'intera Exclusive Economic Zone del paese. Inoltre nel 2017 The Economist e Blancpain, come socio fondatore del World Ocean Summit, assegnarono l'Ocean Innovation Challenge al progetto dei Seychelles Blue Bond, il primo rifinanziamento del debito del mondo per la conservazione degli oceani. Questo progetto prevede il pagamento di un debito estero di 21,6 milioni $ a fronte di un finanziamento interno al paese per la conservazione a lungo termine e l'impegno di sviluppo di un programma territoriale marino che comprenda anche l'obiettivo del 30%.

Blancpain Ocean Commitement Fregat islande
Torna in cima