Il nostro savoir-faire

Un segnatempo d’eccezione è un capolavoro di meccanica. Se si considera che una giornata di 24 ore è costituita da 86 400 secondi, un orologio con uno scarto di +/- 5 secondi al giorno garantisce una precisione del 99,99994%. Un livello di affidabilità che sorpassa le performance di molti dispositivi elettronici avanzati. Le competenze necessarie per la creazione di questi orologi sono rare e specifiche. Gli orologiai e gli artisti che le padroneggiano sono in grado di realizzare complicazioni elaborate come – per citarne alcune – il calendario perpetuo, il tourbillon, il carrousel, il cronografo e la ripetizione minuti, e decorazioni uniche.

Grazie a un team di ingegneri specializzati in creazioni orologiere, maestri orologiai e artigiani di mestieri d’arte riuniti sotto un unico tetto nella Vallée de Joux in Svizzera, Blancpain perpetua i codici e il savoir-faire dell’alta orologeria. Il rispetto per la tradizione e i suoi mestieri influenza ogni singola azione del brand, senza rallentarne l’evoluzione verso il futuro. Al contrario, la nostra tradizione coincide proprio con l’innovazione. È un principio che ci guida nella realizzazione di nuovi segnatempo e ci permette di integrare tecnologie moderne nei processi del settore, per portare l’arte orologiera verso nuove vette. Ad esempio, già da tempo Blancpain impiega il silicio per la spirale del bilanciere di quasi tutti i suoi modelli, poiché offre prestazioni, proprietà antimagnetiche e precisione superiori a quelle dei materiali utilizzati in precedenza. Allo stesso modo, l’utilizzo del titanio per le ruote del bilanciere, di alcune leghe speciali per le molle del bariletto, del Liquidmetal® per determinate indicazioni e il profondimetro degli orologi subacquei, della ceramica per le casse e l’implementazione di tecniche di precisione per costruire ruote e pignoni hanno consentito alla Manifattura di registrare importanti progressi.

Thumbnail

La creazione di un orologio Blancpain nasce dalle idee di ingegneri specializzati in design orologiero che lasciano libero corso alla propria immaginazione. Tra il 2006 e il 2018, per esempio, hanno lanciato oltre 43 calibri e movimenti dotati di numerose innovazioni, tra cui il Carrousel Volant Une Minute, il Calendrier Chinois Traditionnel, il Calendrier Perpétuel Phase de Lune con riserva di carica di 8 giorni, l’Equation du Temps Marchante, il Tourbillon Volant Une Minute Automatique dotato di una straordinaria riserva di carica di 12 giorno e molte altre ancora. La realizzazione di riserve di carica durature è tra i principali obiettivi di performance dei nostri orologi, seguita dalla protezione dei movimenti da manipolazioni inadeguate, garantita da meccanismi che rendono sicure le operazioni di regolazioni nei periodi di modifica automatica per i calendari e da sistemi che impediscono la regolazione dell’ora durante gli intervalli delle suonerie per le ripetizioni minuti. 

Ma i nostri progressi non si limitano ai movimenti: l’invenzione brevettata dei correttori situati sotto le anse, un’esclusiva di Blancpain, consente di eliminare i pulsanti per la correzione sulla carrure della cassa, offrendo un elegante design essenziale. Le regolazioni si effettuano manualmente, senza l’ausilio di appositi strumenti. La collezione Fifty Fathoms si distingue per le lunette in vetro zaffiro dal colore intenso, rinomate per l’ineccepibile resistenza ai graffi.

Vignette
Vignette

Il nostro know-how ci ha permesso di creare un’ampia gamma di complicazioni nelle nostre collezioni. Interamente prodotti in-house, i movimenti presentano tutte le complicazioni orologiere esistenti: calendario completo, fasi di luna, calendario annuale, calendario perpetuo, equazione del tempo, cronografo, cronografo rattrappante, flyback, GMT, sveglia, tourbillon volante un minuto, ripetizione minuti, nonché funzioni abbinate. Il catalogo del marchio illustra altresì complicazioni uniche, esclusive Blancpain, come il Carrousel Volant Une Minute, il Calendrier Chinois Traditionnel e un calendario annuale associato a una funzione GMT. 

Il nostro savoir-faire comprende anche i mestieri d’arte applicati all’orologeria. Tra questi, la decorazione, da secoli associata al settore, al punto da diventarne una grande tradizione. Gli ornamenti in miniatura realizzati sui segnatempo sono tra gli aspetti più importanti del patrimonio orologiero: le incisioni ricche di dettagli sul quadrante, i ponti dei movimenti, le masse oscillanti e i fondelli della cassa, i ritratti in smalto e i processi speciali di smaltatura come lo champlevé sono alcune delle tecniche che i nostri artisti applicano negli atelier Métiers d’Art di Le Brassus. Come gli ingegneri, anche questi ultimi sono incoraggiati a spingersi oltre i limiti, attraverso formazioni volta all’apprendimento di nuove tecniche artistiche, mai esplorate in orologeria, come quelle giapponesi dello shakudō e del binchōtan, o di grandi classici come la damaschinatura.

Thumbnail
Back to top