I centro di assistenza Blancpain

Quando un orologio giunge al centro di manutenzione del brand, viene registrato e, grazie al numero di serie, identificato per risalire agli interventi effettuati in precedenza. Viene poi fotografato per attestarne le condizioni all’arrivo. In seguito, è affidato a un orologiaio che esegue un’analisi completa, esaminandone anche il grado di precisione e le funzioni. Questa verifica permette di stimare i servizi di manutenzione necessari. Allo stesso modo, si controlla lo stato della cassa, del quadrante, delle lancette e del bracciale o del cinturino. Questa fase include operazioni di lucidatura e di sostituzione di elementi estetici. Inoltre, se il movimento del segnatempo è stato ottimizzato in termini di ricerca e sviluppo, viene proposta al cliente l’integrazione delle nuove tecnologie.

Thumbnail

Una volta ricevuta l’approvazione del cliente, l’orologio viene smontato e i singoli componenti sono posizionati su appositi piani concepiti per agevolare la fase di pulizia. I componenti usurati o obsoleti vengono sostituiti. Il segnatempo è poi riassemblato e oliato. Tutte le funzioni sono controllate per assicurarne il corretto funzionamento. Il controllo qualità è l’ultimo step della manutenzione. Verifichiamo l’impermeabilità dell’orologio mediante un test in pressione. I segnatempo subacquei sono sottoposti a un’ulteriore prova di impermeabilità.

In seguito, si esegue un altro test sull’insieme delle funzioni e sulla precisione che può durare fino a 12 giorni, in base alla riserva di carica del modello. Una volta superata questa fase, l’orologio è pronto per essere spedito in boutique o al rivenditore autorizzato, che lo riconsegnerà al proprietario.

Vignette

Dietro la scena del servizio clienti.

Back to top