Art de Vivre

Thumbnail

Blancpain e l’art de vivre

Ricerca dell’eccellenza, savoir-faire, precisione dei gesti e passione sono gli ideali che accomunano Blancpain con l’universo dell’alta gastronomia. Per questo, siamo fortemente legati ai più grandi chef stellati e contiamo un totale di oltre 100 stelle Michelin tra gli amici del brand.

Tutto è iniziato nel 1986, molto prima dell’attuale moda gastronomica, quando abbiamo premiato il successo di Frédy Girardet con un orologio recante la speciale incisione “Meilleur Chef du monde”. Tre anni dopo, abbiamo ribadito il nostro impegno quando quest’ultimo e i rimpianti Paul Bocuse e Joël Robuchon sono stati nominati “Cuochi del secolo” dalla famosa guida Gault&Millau. Per celebrare l’occasione, abbiamo offerto loro un segnatempo inciso in ricordo di quel momento. Da allora, il cerchio degli amici di Blancpain si è ampliato e conta oggi nuovi grandi nomi della gastronomia internazionale, quali gli chef Marc Haeberlin, Michel Troisgros, Edgard Bovier, Daniel García, Martín Berasategui e Holger Bodendorf.

Siamo anche partner di prestigiose strutture ricettive come Relais & Châteaux e Leading Hotels of the World e patrociniamo il concorso Bocuse d’Or Suisse nonché l’asta di beneficenza di vini più rinomata al mondo, l’Auction Napa Valley.

Back to top